Il sogno di tutti è avere sempre l’auto pulita e lucida, impeccabile, come appena uscita dalla concessionaria. Tenere all’aspetto esterno della propria vettura permette anche di mantenerla più a lungo possibile nelle sue condizioni originarie, come nuova, almeno per quanto riguarda l’estetica.

Un’alternativa facile e veloce, che non comporta un grandioso dispendio di energia e di denaro, è sicuramente il lavaggio a secco dell’auto, che permette una pulizia profonda e un’ottima lucidatura senza l’utilizzo dell’acqua. Quindi, nessun secchio da riempire, nessun peso da spostare: solo il giusto prodotto e il panno perfetto.

La pratica del lavaggio a secco si è molto diffusa negli ultimi tempi, e permette di utilizzare prodotti di nuova generazione che, senza l’ausilio dell’acqua, lavano la macchina in maniera perfetta, senza alcun bisogno di risciacquo dopo l’applicazione. Si tratta di detergenti appositamente creati con polimeri che portano in sospensione lo sporco, basta poi passare un panno per avere una pulizia completa.

Il miglior modo di lavare l’auto a secco

In commercio è possibile trovare prodotti fast cleaner per il lavaggio dell’auto a secco, detergenti unici in grado di pulire l’auto e lucidarla in un’unica passata. I prodotti in questione sono composti da speciali cere nutritive che rimuovono ogni traccia di sporco e polvere e che lasciano la superficie trattata lucida e protetta.

I vantaggi della pulizia a secco

Grazie al lavaggio senz’acqua, è possibile procedere alla pulizia anche in poco spazio, all’aperto o in un garage, in qualsiasi momento. Non c’è bisogno di acqua, appunto, e non si rischia di inquinare con lo scarico dei prodotti chimici nelle tubature o, ancor peggio, sul terreno. I consumi di acqua sono notevolmente ridotti in questo caso, e i prodotti utilizzati donano alla vettura un effetto ultra lucido e una brillantezza senza eguali.

Non è tutto, perché la pulizia a secco della macchina consente anche di usare prodotti ecologici e biodegradabili a base d’acqua, cere vegetali e detersivi naturali. Una volta passato il detergente specifico sulla carrozzeria, rimane una pellicola sottile e invisibile di cera che protegge l’auto dallo sporco e dalla polvere.

Come si lava l’auto a secco

Come abbiamo detto finora, si può pulire, lucidare e proteggere la macchina anche senza usare l’acqua. Esistono appunto dei detergenti appositi, studiati proprio per l’autolavaggio a secco. Questi prodotti consentono di lavare e cerare la carrozzeria del veicolo, ma anche di mantenere l’auto pulita più a lungo, grazie alla pellicola trasparente protettiva che lasciano sulle superfici trattate.

I prodotti che vengono usati per la pulizia dell’auto a secco possono servire anche per il lavaggio del motore, degli interni, e anche di motociclette e altri veicoli. Una volta applicato il prodotto sulla macchina e lasciato agire, è fondamentale usare dei panni morbidi e ben puliti per rimuovere la polvere portata in superficie dal detergente e lucidare la macchina.

Gli svantaggi

Si tratta di un metodo innovativo, è vero. Ha rivoluzionato il settore del car washing, ma come ogni cosa, ha anche dei contro (e non solo dei pro), che è bene considerare. Il primo si presenta quando una macchina è eccessivamente sporca, e quindi dover comprare più flaconi di detergente potrebbe essere una soluzione anti-economica. Il classico lavaggio automatico oppure quello ad acqua (anche a mano) è l’ideale in questi casi. Rispetto alla pulizia standard, dovendo procedere per piccole aree, sicuramente il lavaggio a secco richiede più tempo, anche se poi non bisogna risciacquare, asciugare e passare la cera.

Pulire l’auto senza acqua: ottimo rapporto qualità/prezzo

Quello che vi proponiamo è un ottimo detergente che si trova su Amazon ad un prezzo ultraconveniente e che consente di trattare le superfici e pulirle appunto senza l’utilizzo dell’acqua. Oltre a lavare, lucida e protegge la carrozzeria e si può usare in ogni luogo, all’aperto o al chiuso.

Rimuove lo sporco da tutte le superfici senza aver bisogno di detergente, acqua, secchio e spugna. È pratico e veloce, la sua formulazione contiene anche delle speciali cere che, oltre a lucidare e proteggere le superfici trattate, catturano e rimuovono polvere e sporco, anche quello più ostinato (come gli escrementi degli uccelli e gli insetti). È un prodotto delicato, che non graffia la carrozzeria e le superfici trattate, ideale anche per le parti in plastica e le gomme.

Shampoo e Cera senz’acqua

Un prodotto innovativo, con formula antigraffio. Lava delicatamente e aggiunge anche la protezione della cera con un solo passaggio. Può essere usato ovunque senza bisogno del secchio pieno d’acqua. La formulazione specifica del detergente è studiata per proteggere la superficie, pulirla e lucidarla senza lasciare macchie e aloni. È sicuro ed efficace su tutte le vernici e le finiture in vetro, cromate, in metallo e plastica.

Come il pulire i vetri dell’auto

Il detergente proposto, che si trova sempre su Amazon a un prezzo super conveniente, è ideale per lavare le superfici vetrate della macchina, senza lasciare alcun alone. Ottimo anche per chi è costretto a lavare la macchina in ambienti poco areati o chiusi, ha un potere detergente molto forte, e elimina anche le peggiori macchie, come le tracce di nicotina.

È molto facile da usare per tutti, pulisce e sgrassa i vetri velocemente. Elimina l’unto, le macchie e le ditate senza lasciare alcun alone e rendendo il vetro ben nitido, per una guida sempre sicura.

Il panno ideale per pulire l’auto

Non poteva mancare infine il nostro consiglio sul miglior panno da acquistare per completare il kit della pulizia a secco dell’auto. Questo è un panno in microfibra di ottima qualità, molto fine e creato proprio per ottenere le migliori performance in fase di asciugatura.

Un panno double face, molto versatile: un lato è a pelo corto e serve per asciugare perfettamente e molto velocemente la carrozzeria, l’altro lato senza pelo invece permette l’asciugatura di cristalli e vetri senza aloni e segni. È realizzato con una microfibra di alta qualità, delicata sulla vernice, in grado di trattenere lo sporco senza rovinare l’auto e di asciugare velocemente ogni superficie.

Il panno super dryer assorbe fino a 3,5 volte il suo peso, quindi circa 2 litri d’acqua. Asciuga al meglio senza lasciare pelucchi e altri residui, assorbendo al massimo.



Articolo Originale Fonte