Dopo i continui rincari dei carburanti con il metano che è schizzato oltre i 2 euro le Associazioni Assogasmetano, Assopetroli-Assoenergia e Federmetano hanno confermato lo sciopero dei distributori nei giorni del 4, 5 e 6 maggio 2022, rispettando la fascia di garanzia giornaliera dalle ore 7 alle ore 9 del mattino.

Lo sciopero è confermato a fronte della persistente mancata azione da parte del Governo in merito alle richieste di sostegno per il comparto, prima fra tutte la riduzione dell’IVA dal 22 al 5% (già accordata per gli usi industriali e civili).

Sciopero metano 4, 5 e 6 maggio 2022, orari

Lo sciopero dei distributori di metano su tutte le strade italiane benzinai inizia il 4 maggio 2022 e termina il 6 maggio. La chiusura rispetta la fascia di garanzia giornaliera dalle ore 7 alle ore 9 del mattino.

Sciopero metano 4, 5 e 6 maggio 2022, orari
Lo sciopero dei distributori di metano è in programma il 4, 5 e 6 maggio 2022

Le Associazioni del metano protestano a causa dei rincari del gas naturale che in pochissimo tempo è passato da 1 agli 2 euro attuali.

Sciopero metano 4, 5 e 6 maggio 2022, perchè?

Il settore del metano per autotrazione dallo scorso ottobre chiede al Governo un intervento volto a
garantire, come già avvenuto per gli altri carburanti, una riduzione del prezzo al consumo.

L’impennata
del costo del gas naturale, che da mesi si è abbattuta sul comparto e che si è acuita dopo lo scoppio del
conflitto in Ucraina, ha reso insostenibile la situazione per addetti ai lavori e utenti.

Sciopero distributori di metano 4, 5 e 6 maggio 2022, orari
A causa del caro metano molti distributori italiani non sono operativi

Dopo i rincari molti impianti di metano sono stati costretti a chiudere, o sono prossimi alla fine dell’attività. Già un terzo della rete distributiva della Toscana è già chiusa. Stessa cosa per quello che riguarda le Marche, dove sono oltre 40 i punti vendita non più operativi.

Aumento prezzi carburanti le vere cause quali sono? L’inchiesta di newsauto.

Anche in Sicilia ci sono oltre 10 impianti che si sono dovuti fermare e sono rimasti ormai solo uno o due punti vendita effettivamente funzionanti, perché quando gli impianti vendono il gas a tre euro e mezzo al chilo è come se fossero chiusi.

Potrebbero interessarti (anzi te li consiglio!):

? Rincari prezzi benzina, diesel, GPL e metano

? Taglio accise 25 cent. su benzina e diesel

Come risparmiare sul carburante

? Cosa ne pensi? Fai un salto sul FORUM

COMMENTA CON FACEBOOK





Source link